Distribuzione motore 4 tempi Alfa Romeo

0
25

Questo è un diagramma della distribuzione di un motore a 4 tempi dell’Alfa Romeo.
L’apertura della valvola d’aspirazione viene anticipata perchè la stessa risulti già aperta quando lo stantuffo inizia la corsa di aspirazione, in modo da ottenere il massimo riempimento del cilindro; il ritardo nella chiusura della valvola di aspirazione consente al fluido aspirato di continuare ad entrare nel cilindro, per effetto dell’inerzia del fluido in moto nel condotto di aspirazione, anche dopo che lo stantuffo ha iniziato la corsa ascendente.
La valvola di scarico viene aperta con un forte anticipo, rispetto al P.M.I., per ottenere che la pressione nel cilindro possa abbassarsi di valori poco superiori alla pressione atmosferica prima che lo stantuffo inizi la corsa di scarico; il ritardo con il quale si chiude la valvola di scarico consente di sfruttare l’inerzia dei gas che percorrono il condotto di scarico per completare lo svuotamento del cilindro. Per un certo angolo ( ANGOLO D’INCROCIO) le valvole di aspirazione e di scarico risultano contemporaneamente aperte. Durante l’incrocio, poiché l’alzata delle valvole è minima e la velocità dei gas combusti è alta, i gas continuano per inerzia ad uscire ad uscire attraverso la sola valvola di scarico.
Tutto ciò per far capire che, a qualsiasi regime, una migliore dosatura di miscela gassosa combustibile, che non con la carburazione, si ottengono più alte potenze specifiche a minori consumi specifici.
Per questo, poi, fu applicato anche alle automobili! Prima veniva usato solo nell’aviazione!
_Adoro questo marchio!_

Tania Silvello