50 anni Giulia Sprint GT : una poesia per ricordarla

0
34

Giulia Sprint GT: i suoi primi 50 Anni

Quanno nascette ner Sessantatre….
tutti ad Arese l’andòrno a vede’…
era l’unica a quer tempo li’…
a potesse chiama’ GT…
correva in pista…tanti anni fa’…
entro’ ner mito come GT/A…
ce vinsero tutti …piloti e privati…
avversari delusi…spesso doppiati…
quer disegno felice fu de Bertone…
ovunque la guardi te fa impressione…
e’ un capolavoro…quer bel musetto…
tesi di laurea de Giugiaro Giorgetto…
e’ bassa* bassa…pare ‘n felino….
la prima serie e’ chiamata “Scalino”….
versione brillante e’ quella “Veloce”….
rombo fantastico…te va via la voce…

strumentazione …:Jager o Borletti…
magara in quattro…se sta proprio stretti…
la guido per ore nun me stanca mica….
ammortizzatori so’ quattro Spica…
I cavalli arrivano a centocinquanta…
solo de quarta fa centosettanta…
tiri la quinta segna duecento….
fara’ sei ar litro…ma nun me pento…
se poi la versione e’ GT/A….
‘n assegno da cento…devi stacca’…!
Gira a settemila e li’ batte er petto…
innesti veloci…cambio perfetto…
si tenghi er fegato de tenello giu’…
er piede fatato …possiedi tu…
si er dietro va via…e te pare perso…

rilasci er gas e giochi de sterzo……
nun te tradisce se sei un vero Alfista…
e der volante te senti ‘n Artista…
sei er sogno de tutti dar Sessantatre…
l’applauso nostro e’ tutto per
TE!!!

Con il Cuore Sportivo: Maurizio Solazzi (AlfaArese59)